Cesare Iacuitto's Testimony

From The Murder of Meredith Kercher
Jump to: navigation, search
Viene introdotto il testimone Iacuitto Cesare
Key to abbreviations
GCM Giancarlo Massei Judge Presidente
CI Cesare Iacuitto Witness being questioned Superintendent in the Scientific Police Service of Rome
MC Manuela Comodi Prosecutor Pubblico Ministero
GB Giulia Bongiorno Sollecito defense lawyer Avvocato
GCM:
Lei si chiama Sovrintendente Iacuitto?
CI:
Iacuitto Cesare.
GCM:
Lei è stato citato come testimone, deve dire la verità, a questo obbligo è richiamato, deve rendere la dichiarazione di impegno, dire le sue generalità. Prego.
CI:
Sono il Sovrintendente Iacuitto Cesare, nato a Rieti, il 13 . 12. 1 960 in servizio presso la Divisione di Identità del Servizio di Polizia Scientifica di Roma.

Il testimone presta il giuramento di rito.

GCM:
Il teste è indicato solo dal Pubblico Ministero, che viene invitato a procedere ali' esame.
MC:
Vuole riferire alla Corte quali sono state le operazioni che lei ha compiuto ed i risultati delle operazioni
CI:
Praticamente ho sottoscritto la stessa relazione tecnica sottoscritta e quindi ho fatto gli stessi accertamenti fatti dal Sovrintendente Privitera.
MC:
Io direi che potrei anche rinunciarci perché....
GCM:
Quindi ha fatto le stesse attività di indagine?
CI:
Sì.
GCM:
Identiche attività e la relazione è la stessa?
CI:
Sì, l'abbiamo sottoscritta insieme.
GCM:
Insieme l'avete sottoscritta.
CI:
Sì.
MC:
Una unica domanda, posso?
GCM:
Certo.
MC:
Una unica domanda a questo punto, questo è l'elenco dei framenti analizati, si ricorda tra i 13 framenti non identificati, quanti f?sserp nella stanza di Meredith?
CI:
Se vuole vedo.. .?
GCM:
Sì, è autorizzato a consultare la relazione.
CI:
Allora io le posso dire che i framenti rilevati all'interno della stanza della vittima vanno dal numero 30 al 73, poi i frammenti 83 e 84, quindi quelli che sono stati rilevati all'interno della stanza della vittima..., cioè al rilievo 72 è stato rilevato l'atrio della porta della... ; se vuole glieli leggo tutti.
MC:
Ma quali?
CI:
I 13 non identificati.
MC:
Sì .
CI:
Allora "rilievo 63 delle impronte digitali: busta di plastica trasparente contenente un calendario cinese nella stanza della vittima", poi:"rilievo 72: una impronta digitale ed una palmare, lato della porta della camera della vittima adiacente al blocco serratura".
MC:
Lato esterno o interno della porta?
CI:
Adiacente al blocco serratura, sul lato. Se vuole prendiamo i fascicoli di sopralluogo e vediamo dove è.
MC:
Va bene, ma comunque il blocco serratura è quello...
CI:
Sì, quello interno, quello che sta sul lato diciamo lungo.
MC:
Va bene.
CI:
"Rilievo 102: bicchiere rinvenuto sul piano di lavoro della cucina, impronta digitale, rilievo 74: impronta palmare anta sinistra dell'armadio scorrevole nella stanza da letto adiacente a quella della vittima; rilievo 76: impronta palmare anta destra dell'armadio scorrevole nella stanza da letto adiacente a quello della vittima; poi ci sono 80, 81, 82 che sono le impronte dei piedi e tutte rilevate nel termosifone della stanza da letto adiacente a quello della vittima.
GCM:
Scusi nel termosifone che significa?
CI:
Credo nella parte ...
GCM:
La parte verticale?
CI:
Sì, sì; anche di questa, se vuole vediamo...
GCM:
Nella parte inferiore, bassa?
CI:
Posso vedere?
MC:
Sì, sì, a questo punto.
CI:
La foto è la 240, a pagina 127, ecco, guardi, se vuole gliela faccio vedere.
GCM:
Sì.
CI:
Nella parte alta del termosifone.
GCM:
Le parti hanno la relazione.
CI:
Vado avanti?
MC:
Sì.
CI:
Poi c'è il rilievo 14 della impronta palmare scrivania nella stanza di Mezzetti, rilievo 17: impronta digitale lato superiore del primo cassetto della cassettiera nella stanza di Mezzetti Laura e poi rilievo 92: impronta digitale corridoio Iato terrazzo, sul vetro della finestra lato esterno parte superiore destra.
MC:
Allora in definitiva quante impronte non identificate sono state rilevate e rinvenute all'interno della stanza del delitto?
CI:
Rileggo.
MC:
Nella stanza, non nella casa.
CI:
Sì, ho capito, nella stanza del delitto. Alora rilievo 63: 2 impronte digitali; rilievo 72: 1 impronta digitale ed 1 palmare...
MC:
Prima me ne ha detta solo una, adesso me ne dice quattro?
CI:
Ma cli che cosa?
GCM:
Chiede il Pubblico Ministero...
GM:
Scusi, faccia il conto lei, no?
CI:
E infatti sto facendo il conto io.
GCM:
Prego.
CI:
Io prima le ho letto tutte le impronte non identificate.
MC:
Benissimo; e tra quelle non identificate...?
CI:
Ora vado ad elencare quelle dentro la stanza della vittima.
GCM:
Sì.
MC:
Esatto, calendario e poi?
CI:
2 impronte digitali nella busta all'interno ...
MC:
Del calendario.
CI:
... 1 impronta digitale e 1 palmare lato della porta della camera della vittima, adiacente ...
MC:
Ah, già la porta, sì, è vero, giusto. Va bene, non la consideravo già più stanza del delitto.
CI:
Alt, solo questo.
MC:
Quindi calendario e stipite diciamo della porta....
CI:
Esatto, esatto.
MC:
...dal lato serratura. Benissimo, nessuna altra domanda.
GCM:
Se non ci sono domande il teste viene congedato. Il testimone viene licenziato.
GB:
Scusate, è stata acquisita la consulenza?
MC:
Ancora no.
GCM:
All'esito di questo teste.