Amanda Knox's Massei Trial Closing Statement

From The Murder of Meredith Kercher
Jump to: navigation, search
DICHIARAZIONI SPONTANEE DELL’IMPUTATA - KNOX AMANDA MARIE IMPUTATA -
Key to abbreviations
AK Amanda Knox Defendant
GCM Giancarlo Massei Judge Presidente
AK:
Grazie, mi sento di accogliere questo momento perché è mio diritto e alla fine il processo è tutto attorno a questa cosa e attorno a me alla fine.
GCM:
Scusi se vuole farla anche in inglese, come ritiene ecco c’è sempre l’interprete, come si sente più a suo agio. Prego.
IMP:
Okay, ho ripetuto in questi giorni di quello che volevo dire e mi è venuto in mente e ho scritto una domanda che forse è ancora perplessa tante persone perché alla fine tante persone mi hanno anche posato questa domanda e come riesci a stare così tranquilla, da mettere prima è che io non sono calma, in questi giorni io ho scritto su un foglio davanti a me che avevo paura di perdere me stessa che è stato ripreso e poi è andato in giro e cioè ho paura di essere definita quella che non sono e da atti che non mi appartengono, ho paura di avere una maschera di assassina forzata sulla mia pelle e per quanto riguarda le decisioni di contenermi questi due anni in carcere posso confessare che mi sento delusa, triste, frustata soprattutto perché queste decisioni mi sembravano di dire soltanto vediamo, tanti mi dicono che se io fossi in loro in questa situazione loro sarebbero già strappati i loro capelli, buttati giù, avrebbero preso la cella a pezzi e dico che non faccio queste cose, non mi strappo, non mi butto giù perché in questa situazione respiro e provo di cercare il positivo nei momenti importanti e lo so che questo momento è uno di questi momento perché in questo momento non come precedentemente si fa una vera decisione su un fatto, si deve capire e mi sento più in contatto con voi che... più vulnerabile davanti a voi ma sono fiduciosa e sicura nella mia conoscenza e per questo vi ringrazio perché voi mi avete fin qui seguito ma non soltanto direttamente ma indirettamente tramite i miei Avvocati, le Difese, la mia famiglia, i miei amici che (inc.) ragione, sono loro che mi salvano la vita tutti i giorni, giorno per giorno che io riesco a sopportare anche devo... ringrazio l’Accusa perché sinceramente loro stanno provando di fare il loro lavoro anche se non capiscono, anche se non riescono a capire perché loro stanno provando di portare giustizia a un atto che ha tolto una persona dal mondo e quindi ringrazio loro per questo che sto facendo, che loro stanno facendo ma la cosa importante adesso e che io ringrazio voi perché tocca a voi adesso. Così vi ringrazio, okay a posto.
GCM:
Si sospende qualche minuto, si riprenderà fra 10 minuti con la prosecuzione delle repliche, la parola alla Difesa di Raffaele Sollecito, quindi si sospende fino alle 17:30. (Sospensione). Alle 17:45 riprende l’udienza, si prosegue con le repliche da parte delle Difese degli imputati, la parola alla Difesa di Raffaele Sollecito.



Next up:Donatella Donati's Massei Trial Rebuttal for Raffaele Sollecito